Essentials

Meta

Pages

Categories

Campionato: Roma-Juventus 0-0

Campionato di calcio serie A
Stagione 2017-2018
Diciottesima giornata del girone di ritorno
Trentottesima giornata
Domanica 12 maggio 2018
Roma: Stadio Olimpico ore 20,45
Roma-Juventus 0-0

Dzeko tarda la conclusione

LA ROMA CENTRA LA CHAMPIONS
SERVE UN PUNTO PER IL TERZO POSTO (forse)

Già prima di scendere in campo la Roma conosce i risultati di Inter (Ko interno col Sassuolo) e della Lazio (solo 2-2 a Crotone) e quindi gioca più serena, senza l’assillo del risultato
anche se il terzo posto che vale circa 5 milioni di euro ancora non è raggiunto, o forse si se anche perdendo a Reggio Emila l’Inter battesse la Lazio all’Olimpico..
Dall’altra parte la Juventus cui manca un soffio per lo scudetto.
Proprio per questo la squadra di Allegri non spinge in avanti mantenedo le posizioni.
La Partita è stata ben preparata da Di Francesco che in tempi non sospetti aveva dichiarato che la sua squadra avrebbe giocato per vincere.
Per vincere gioca il primo tempo la formazione giallorossa che mostra ai suoi tifosi la maglia della prossima stagione.
Come nel ruolino si marcia stagionale le occasioni arrivano ma Nainggolan, Pellegrini e Dzeko non centrano la porta.
I giallorossi sono più vivaci e spesso mettono in difficoltà la Juventus che ha tutti i big in campo.
L’unica conclusione degli ospiti è di Dybala dalla distanza distante dai pali di Alisson.
Termina 0-0 il primo tempo che ha come vincitore il pubblico giallorosso che spinge la squadra all’unisono.

SECONDO TEMPO NON GIOCATO

Se la Roma cercava la vittoria nella ripresa, cosa non facile con i bianconeri che hanno puntato soltanto alla fase difensiva, dopo la giusta espulsioine di Nainggolan
per doppia ammonizione (un’altra prova negativa la sua), la gara si è incanalata sui binari del pareggio con la Juventus ha fatto più di dieci minuti di possesso palla,
per un secondo tempo che alla fine non si è giocato.

LA ROMA MATEMATICAMENTE IN CHAMPIONS LEAGUE

Con una giornata di anticipo e prima di giocare Roma-Juventus la Roma è matematicamente entrata nel lotto delle squadre partecipanti in Champions league
la prossima stagione.
Se questo è successo lo si deve all’inaspettata vittoria del Sassuolo al Meazza di Milano contro l’Inter per 1-2.
I nerazzurri restano a quattro lunghezze dalla Roma che a questo punto diventa irrangiungibile da Spalletti e compagni.
Ora la Roma deve cercare di mantenere il terzo posto respingendo gli attacchi della Lazio che non và oltre il 2-2 allo Scita contro il Crotone.
Ora alla Roma basta un pareggio per avere matematicamente in pugno il terzo posto, che porta al podio e milioni di euro nelle casse sociali.

TABELLINO

Roma  (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi (81′ Strootman), Pellegrini (72′ Gonalons) ; Under (81′ Schick ), Dzeko, El Shaarawy
A disposizione.: Lobont, Skorupski, Manolas Capradossi, Luca Pellegrini, J.Silva, Gerson, Perotti, Antonucci.
Allenatore:: Di Francesco.
Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, Rugan, Barzagli, Alex Sandro; Matuidi, Pjanic; Bernardeschi (67′ Douglas Costa), Dybala , Mandzukic (81′ Bentancu); Higuain
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Lichtsteiner, Chiellini, Howedes, Benatia, Asamoah, Sturaro, Marchisio.
Allenatore: Allegri.
Arbitro: Tagliavento
Assistenti: Passeri-Costanzo
IV Ufficiale: Rocchi
Var: Giacomelli
Avar: Valeriani
Espulso: 68′ Nainggolan
Ammoniti: Pjanic), Alex Sandro, Juan Jesus
Recuperi: 1′ primo tempo; 2′ secondo tempo

SUPER ALISSON: 22 VOLTE PORTA INVIOLATA

Dopo il successo di misura sul Cagliari, con una rete spettacolare di Under, un vero colpo di bigliardo, la Roma è più vicina alla Champions league.
Ma seguendo la gara il vero protagonista è stato, ancora una volta, il portiere brasiliano Alisson che con una serie di interventi importanti non
ha permesso al Cagliari di raggiungere il pareggio e forse qualcosa in più.
La Roma che ha raggiunto l’Europa che conta lo deve anche al suo portierone, che ha fatto tirare in più occasioni più di un sospiro di sollievo ai tifosi romanisti.
Al di là dei numeri che segono Alisson è stato protagonista anche quando la porta giallorossa aveva subito goal. In ogni caso il numero uno della Roma
ha raggiunto il suo 21° clean sheet stagionale contro i sardi, mantenendo la porta inviolata 16 volte in Serie A e 5 in Champions League.
A tutto questo va aggiunto anche lo 0-0 contro la Juventus per aumentare il primato.
La società giallorossa è pronta a rinnovargli il contratto fino al 2023 e a raddoppiare il suo stipendio. Attualmente Alisson guadagna un milione e mezzo netti l’anno.
SUL RAGAZZO VA’ COSTRUITA LA ROMA DEL FUTURO.

CORIC ALLA ROMA?

Il punto interrogativo è d’obbligo ma sembra fatta per il passaggio di Coric dalla Dinamo Zagabria alla Roma.
Ante Ćorić è un calciatore croato, centrocampista della Dinamo Zagabria e della nazionale croata.
Data di nascita il 14 aprile 1971,è alto 1,72 .
Gioca sia come tre quartista che come centrale. E’ titolare della maglia della nazionale croata.
Un ragazzo di prospettiva che Monchi ha voluto fortemente alla Roma.

ROMA-LAZIO 3-0
DERBY PRIMAVERA

La Roma batte la Lazio al Trigoria con il punteggio sonoro di tre reti a zero e giocherà i playoff.
Le reti dei giallorossi sono nel primo tempèo di Besuijen e nella ripresa di Sdaigui e Antonucci.
In pratica non c’è stata partita con l Lazio in balia della Roma per tutto l’incontro.
La Roma raggiunge il terzo posto a quota 52 punti
La Lazio, già condannata, retrocede in serie B, perde l’ultima partita di campionato contro la Roma e in maniera
impronosticabile va tra i cadetti della categoria. La primavera segue l’esempio della prima squadra che è stata
retrocessa in undici anni giocando il campionato cadetto.

RISULTATI

BENEVENTO-GENOA  1-0
INTER-SASSUOLO  1-2
TORINO-SPAL  2-1
VERONA-UDINESE  0-1
FIORENTINA-CAGLIARI  0-1
BOLOGNA-CHIEVO  1-2
CROTONE-LAZIO  2-2
ATALANTA-MILAN  1-1
SAMPDORIA-NAPOLI  0-2
ROMA-JUVENTUS  0-0

CLASSIFICA SERIE A

  JUVENTUS  92
  NAPOLI  88
  ROMA  74
  LAZIO  72
  INTER  69
 MILAN  61
 ATALANTA  60
FIORENTINA  57
 SAMPDORIA  54
 TORINO  51
 SASSUOLO  43
 GENOA  41
 BOLOGNA  39
  UDINESE  37
  CHIEVO  37
  CAGLIARI  36
  SPAL  35
  CROTONE  35
 VERONA  25
 BENEVENTO  21

Write a Comment

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Shortcuts & Links

Search

Latest Posts