Essentials

Meta

Pages

Categories

Campionato: Roma-Fiorentina 0-2

Campionato di calcio serie A
Stagione 2017-2018
Dodicesima giornata del girone di ritorno
Trentaduesima giornata
Sabato 7 aprile2018
Roma: Stadio Olimpico ore 18,00
Roma-Fiorentina 0-2

ROMA NEI GUAI ALTRA SCONFITTA

PRIMO TEMPO FIORENTINA CINICA

Due conclusioni su altrettanti errori della difesa giallorossa e due reti che permettono ai viola di chiudere la prima parte di gara sul 0-2.
Un risultato che pochi si aspettavano anche se gli avverari dei giallorossi avevano inanellato ben cinque vittorie in trasferta consecutive,
La Fiorentina nonostante due incertezze di Sportiello si difende bene e lascia poco spazio alle conclusioni dellla Roma.
Quasi assente Defrel che ha l’occasione buona nel finale ma la palla gli va troppo sotto e non riesce a concludere.
Per il resto Bruno Peres si erge a balurdo e risulta una spanna sopra i suoi compagni.
Anche El Sharawy fà un gran correre ma senza costrutto.
Un primo tempo che lascia la Roma con l’acqua alla gola.

ARREMBAGGIO NELLA RIPRESA SOLO DUE TRAVERSE

Con l’innesto di Schick la Roma a trazione anteriore mette sotto la Fiorentina che al termine avrà tirato solo due volte in porta segnando due reti,
sembra incredibile ma è così. I giallorossi, nonostante l’arrembaggio, con apertura continua sulle fasce e cross al centro area, hanno fallito le
copiose occasioni che gli si sono presentate a partire da Nainggolan che solo davanti a Sportiello si fà irretire dal portiere gigliato.
Quando schick di testa colpisce in pieno la traversae subito dopo Fazio fà la stessa cosa si capisce che la fortuna ha girato le spalle.
Inutile il finale con nervosismo incluso.
Bene Bruno Peres che offre una prova dignitosa, ì
La Roma perde in casa con la Fiorentina e si capisce come la sfida col Barcellona ha minato alcune certezze a Dzeko e compagni.
Insufficente l’arbitraggio veramente risibili in alcune situazioni.
Ora i giallorossi dopo il ritorno col Barcellona avranno l’ultimo scontro diretto da disputare per la qualificazione alla Champions league della prossima stagione,
e sarà il derby, una serie di partite molto difficili per una squadra che ha bisogno di serenità e che è uscita tra i fischi al termine dell’incontro perso contro la Fiorentina.
Fischi in campo per Gonalons forse l’errore più grande di oggi nell’averlo riproposto dopo la pessima partita di Barcellona.
Per fortuna martedi la Rioma finirà il doppio confronto con il Barcellona e potrà pensare solo al campionato fuori anche dalla coppa Italia.
La dirigenza ora deve costruire la squadra giusta per la prossima stagione, visto che sotto la lente va anche il tecnico Di Francesco con il suo turn over a volte
esagerato e il suo credo calcistico che si tramuta in un’ossessiva ricerca di una squadra offensiva che lascia troppi spazi alle ripartenze e gente come Simeone
ci và a nozze e meno male che non c’era Chiesa.
Molte cose sono da rivedere, con tranquillità e serenità, cosa che la Roma deve ritrovare presto.

LA ROMA RESTA TERZA IN CLASSIFICA

Nonostante la brutta sconfitta interna contro la Fiorentina, la Roma tiene il terzo posto in classifica grazie alla vittoria del Torino sull’Inter per 1-0 al termine
di una gara combattutissima. La squadra di Spalletti subisce la rete nel primo tempo e non riesce più a recuperare.
Vince la Lazio ad Udine ma con il pareggio contestato dai friulani per un fallo a centrocampo che ha dato il via all’azione.

DI FRANCESCO: LE SCELTE ARBITRALI NON SONO OTTIMALI

“Oggi non ne è girata una giusta, quando crei così tanto e non concretizzi è evidente che qualcosa non va. E’ un momento in cui le cose non vanno benissimo,
anche le scelte arbitrali non sono state ottimali.
In questo momento gli episodi non vanno per il verso giustoI giocatori non possono giocare tutte le partite.
Kolarov aveva bisogno di rifiatare, purtroppo qui si parla sempre del risultato e non si vanno ad analizzare altre cose: meritavamo più della Fiorentina.
Dobbiamo resistere a questo momento, ora pensiamo al Barcellona e poi alla Lazio.
Se ci guardiamo la partita insieme vediamo che è stata determinata da occasioni sbagliate. Dobbiamo prenderci questa sconfitta e stare zitti.
Alcuni giocatori non abituati a giocare molto possono andare in sofferenza, ma qualcosa bisognava cambiare. Anche il primo tempo è stato buono,
magari con non molta qualità ma la prestazione c’è stata.
La squadre deve credere di poter fare qualcosa di importanze, ovviamente con la concretezza che non abbiamo avuto oggi.
Io voglio avere qualcosa da perdere, dobbiamo essere ciniciIn questi anni è mancato sempre qualcosa, anche a livello di uomini e di qualità generale della squadra.
Noi dobbiamo lavorare sulla mentalità, non possiamo essere la squadra che crossa di più e sbagliare così tanto: non è un alibi, ma un difetto.
La crescita nasce da questo aspetto”.

TABELLINO

ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas (13’ st Kolarov), Fazio, Juan Jesus; Nainggolan, Gonalons, Strootman (23′ st Florenzi); Defrel (1’ st Schick), Dzeko, El Shaarawy.
A disposizione: Skorupski, Lobont, Pellegrini, Gerson, Silva, De Rossi, Capradossi
Allenatore: Di Francesco
FIORENTINA (4-3-2-1): Sportiello; Laurini, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Dabo; Saponara (24′ st Milenkovic), Eysseric (13’ st Gil Dias); Simeone (43′ st Falcinelli).
A disposizione: Dragowski, Hristov, Cerofolini, Olivera, Cristoforo, Lo Faso, Sottil, Bruno Gaspar.
Allenatore: Pioli
Arbitro: Fabbri
Assistenti: Mondin e Di Vuolo
Quarto uomo: Ros
VAR: Guida
AVAR: Carbone
Marcatori: 7’ Benassi, 39’ pt Simeone
Ammoniti: Vitor Hugo, Laurini  Dzeko, El Shaarawy, Juan Jesus, Bruno Peres
Recupero: 0′ pt, 5′ st.

RISULTATI

 BENEVENTO-JUVENTUS  2-4
 ROMA-FIORENTINA  0-2
 SPAL-ATALANTA  1-1
 SAMPDORIA-GENOA  0-0
 TORINO-INTER  1-0
 CROTONE-BOLOGNA  1-0
 VERONA-CAGLIARI  1-0
 NAPOLI-CHIEVO  2-1
 UDINESE-LAZIO  1-2
 MILAN-SASSUOLO  1-1

 

RISULTATI DEI RECUPERI

BENEVENTO-VERONA 3-0
CHIEVO-SASSUOLO 1-1
TORINO-CROTONE 4-1
MILAN-INTER 0-0
GENOA-CAGLIARI 2-1
UDINESE-FIORENTINA 0-2
ATALANTA-SAMPDORIA 1-2

 

CLASSIFICA SERIE A

  JUVENTUS  81
  NAPOLI  77
  ROMA  60
  LAZIO  60
  INTER  59
  MILAN  52
  FIORENTINA  50
  SAMPDORIA  48
  ATALANTA  48
  TORINO  45
  BOLOGNA  35
  GENOA  35
  UDINESE  33
 SASSUOLO  30
  CAGLIARI  29
  CHIEVO  29
  SPAL  27
  CROTONE  27
  VERONA  25
  BENEVENTO  13

 

Write a Comment

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Shortcuts & Links

Search

Latest Posts