Essentials

Meta

Pages

Categories

Campionato: Empoli-Roma 0-0

Undicesima giornata del campionato di calcio serie A
Empoli: stadio Castellani, ore 15,00
Domenica 30 ottobre 2016
Empoli-Roma 0-0

Schermata 2016-10-30 alle 17.50.50

UNA ROMA STANCA
SBATTE CONTRO SKORUPSKI

Una Roma che cerca di non perdere punti dalla Juventus, che affonda il Napoli, dura solo cinque minuti, quelli della prima parte di gara in cui entra in campo col piglio della grande squadra per poi pian piano spegnersi e rischiare nel finale la beffa del solito Maccarone.Purtroppo contro una delle squadre peggiori del campionato si può parlare di due punti persi, non fàniente come li ha persi ma resta il fatto che li ha persi.

Schermata 2016-10-30 alle 17.51.06

ROMA STANCA E ALCUNE SCELTE DA SPIEGARE

Purtroppo il mezzo passo falso di Empoli ricalca quello fatto a Livorno o a Venezia nel passato. Considerando come sono finiti quei campionati si può pensare più al mantenimento del posto in classifica anzichè effettuare voli pindarici pensando a chissà quale traguardo.
Chi và a caccia di posizioni importanti non può giustificare la mancata vittoria con le assenze di Totti e Florenzi, le più importanti.
Non giustificano  la mancata vittoria neppure i quasi goal con i salvataggi sulla riga dei difensori locali e dell’inesaurubule verve di Skorupski.

Schermata 2016-10-30 alle 17.51.32 Schermata 2016-10-30 alle 17.52.16
Nel pallone forse anche Spalletti che aveva gli uomini conati ma oltre la stranezza delle posizioni di Rudiger e Emerson, sono mancate le ripartenze e sopratutto la superiorità sulle fasce, con l’affannarsi a cercare lo sfondamento centrale dove l’Empoli aveva chiuso bene il portone.

Schermata 2016-10-30 alle 17.51.50
Da notare come risultano assenti le conclusioni da fuori, quelle per intenderci che la scorsa stagione prediligeva Nainggolan e che sono valse punti importanti.
Giusta l’osservazione di Spalletti che ha ripreso i suoi attaccanti che ha detto tirano male. Brutta giornata anche per De Rossi che non festeggia contento i 15 anni con la Roma anzi rimedia anche un’ammonizione.
Ora i giallorossi dovranno affrontare l’Austria Vienna per mettere la firma nel girone, per poi pensare al Bologna all’Olimpico per cercare di riguadagnare punti e sugellare al meglio la seconda piazza

Schermata 2016-10-30 alle 17.50.29

TABELLINO

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Veseli, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic (dal 10’ s.t. Tello), Diousse (dal 30’ s.t. Buchel), Croce; Saponara; Gilardino (dal 23’ s.t. Maccarone), Pucciarelli
A disposizione: Pelagotti, Zambelli, Dimarco, Barba, Cosic, Mauri, Pereira, Mchedlidze, Marilungo
Allenatore: Martusciello.
ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Emerson (dall’8’ s.t. Peres), Manolas, Fazio, Rudiger (dal 23’ s.t. Jesus); Paredes, De Rossi (dal 38’ s.t. Perotti); Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko
A disposizione: Alisson, Lobont, Strootman, Gerson, Iturbe
Allenatore: Spalletti
Arbitro: Di Bello
Assistenti:Passeri-Tegoni
IV Ufficiale: Crispo
Assistenti d’area: Giacomelli-Ghersini
Ammoniti: Veseli, Bellusci, Manolas, Pasqual, Diousse, De Rossi, Tello, Gilardino, Salah
Angoli 3-9
Recuperi: 1’ primo tempo: 4′ secondo tempo

LA ROMA PRIMAVERA VINCE LA
SUPERCOPPA DI LEGA

Supercoppa primavera alla Roma

Supercoppa primavera alla Roma

Schermata 2016-10-29 alle 01.03.36
SABATO 29 OTTOBRE 2016
ROMA STADIO OLIMPICO ORE 20,30
FINALE SUPERCOPPA DI LEGA

ROMA-INTER 4-0

Rigore trasformato da Marchizza

Rigore trasformato da Marchizza

Raddoppia Tumminello

Raddoppia Tumminello

3-0 Doppietta di Tumminello

3-0 Doppietta di Tumminello

4-0 firmato Keba

4-0 firmato Keba

La Roma primavera, campione d’Italia in carica, si aggiudica anche la supercoppa italiana di lega rifilando un secco 4-0 ai pari età dell’Inter.
Le due squadre si sono già affrontante nel corso di questo campionato: lo scorso 2 ottobre, nella quarta giornata del girone C a Trigoria la Roma ha ottenuto un convincente 2-0, ribadendo la sua superiorità sui nerazzurri.

Schermata 2016-10-29 alle 01.04.20

Alberto De Rossi

Alberto De Rossi

Keba

Keba

TABELLINO

Roma (4-3-3): Crisanto; De Santis, Grossi, Marchizza, Pellegrini; Frattesi, Bordin, Spinozzi; Keba, Tumminello,  Soleri.
A disp.:  Romagnoli,  Tofanari, Ciavattini, Valeau, Anocic, Marcucci, erfection, Petruccelli, Antonucci, Franchi7 Cappa, Ciofi.
All.: De Rossi
Inter (3-5-2):  Di Gregorio;5 Gravillon, Vanheusden,  Lombardoni; Bakayoko,  Zonta,  Awua, Rivas, Miangue; Pinamonti, Butic.
A disp.: Dekic, Nolan, Mattioli, Souare, Carraro, N’Diaye,  Bollini,  Belkheir.
All.: Vecchi
Arbitro: Antonio Giua (Olbia)
Assistenti: Davide Imperiale (Genova), Lorenzo Abagnara (Nocera Inferiore)
Quarto uomo: Daniele Paterna (Teramo)

Schermata 2016-10-29 alle 01.04.46

Schermata 2016-10-29 alle 01.06.07

RISULTATI

 BOLOGNA-FIORENTINA  0-1
 JUVENTUS-NAPOLI  2-1
 ATALANTA-GENOA  3-0
 LAZIO-SASSUOLO  2-1
 CROTONE-CHIEVO  2-0
 MILAN-PESCARA  1-0
 EMPOLI-ROMA  0-0
 SAMPDORIA-INTER  1-0
 UDINESE-TORINO  2-2
 CAGLIARI-PALERMO  2-1

 CLASSIFICA SERIE A

 JUVENTUS  27
 ROMA  23
 MILAN  22
 LAZIO  21
 NAPOLI  20
 ATALANTA  19
 FIORENTINA  16
 CAGLIARI  16
 TORINO  16
 CHIEVO  15
 GENOA  15
 SAMPDORIA  14
 INTER  14
 UDINESE  14
 BOLOGNA 13
 SASSUOLO 13
 PESCARA 7
 EMPOLI 7
 PALERMO 6
 CROTONE 5

5

Write a Comment

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Shortcuts & Links

Search

Latest Posts