Essentials

Meta

Pages

Categories

Europa league: Viktoria Plzeň-Roma 1-1

Europa-League-218x150

Europa League – Fase a gironi
Stagione 2016-2017
giovedì 15 settembre, ore 19:00
Pizen: Stadio Doosan Arena
Viktoria Plzeň-Roma 1-1

Perotti trasforma il rigore del vantaggio

Perotti trasforma il rigore del vantaggio

LA VERA ROMA DOV’E’

Un pareggio frutto di due errori difensivi, uno per parte, un palo di Nainggolan poi il nulla. Una partita brutta, in cui la favorita, la Roma, ha ancora una volta deluso le aspettative.
Se questa è la Roma di Coppa meglio giocare in quella meno prestigiosa altrimenti si sarebbe andato incontro a poco gradite goleeate.
E’ sconfortante ammetterlo ma il pareggio di Plzen ti fà cadere le braccia in terra. Gli onesti calciatori ceki hanno svolto il loro compitino, pensando di dover arginare chissà quale squadrone. Alla fine fanno festa con il loro pubblico per il pareggio ottenuto meritatamente.
Senza togliere nulla agli avversari, la Roma del finale di stagione dello scorso anno dov’è?

I SOSTITUITI…RIMANDATI

Così ha affermato Spalletti rimandando le cosidette riserve che certamente potevano e dovevano sfruttare meglio. La speranza è che sia solo un problema di testa, meglio risolvibile. Questa volta i giallorossi non hanno regalato agli avversari un tempo ma molto di più.
C’è delusione nella capitale per quest’altra brutta prestazione di inizio stagione. Purtroppo i casi sotto la lente d’ingrandimento cominciano ad essere troppi.
Da Porto-Roma a Roma-Porto, Da Cagliari-Roma alla rocambolesca partita contro la Sampdoria. Le deficenze iniziali di stagione sono troppe, è vero che la difesa è menomata dalle importanti defezioni di infortunio. Juan Jesus non convinceva all’Inter e neppure alla Roma.
Iturbe negativo anche con un tempo e mezzo a disposizione. Gerson da rivedere.
Per fortuna che Perotti i  rigori li trasforma alla Perotti altrimenti sarebbero guai!
Nell’altra gara Astra Giurgiu-Austria Vienna 2-3, con gli austriaci al comando del girone.

 

Schermata 2016-09-14 alle 11.59.21

TABELLINO

Viktoria Plzen (4-4-2): Bolek; Mateju, Hubnik, Hejda, Limbersky; Kopic, Kace, Horava, M. Zeman (26′ st Petrzela; Bakos (39′ st Poznar), Duris (32′ st Krmencik)
A disposizione.: Svacek, Reznik, Kovarik, Baranek.
Allenatore:: Pivarnik
Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Fazio, Manolas, Juan Jesus; Nainggolan, Paredes, Gerson (1′ st Dzeko); Iturbe (25′ st Florenzi), Perotti, El Shaarawy (25′ st Totti ).
A disposizione: Szczesny, Strootman, Salah, Seck.
Allenatore: Spalletti
Arbitro: Ruddy Buquet, (FRA)
Assistenti: Cano-Debart
Addizionali d’area: Chapron-Amaury Delerue
IV Ufficiale: Danizan
Marcatori: 3′ rig. Perotti, 11′ Bakos
Ammoniti: Mateju, Duris, Horava, Limbersky, Bakos; Manolas, Juan Jesus, Paredes

 

Write a Comment

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Shortcuts & Links

Search

Latest Posts