Essentials

Meta

Pages

Categories

PRESIDENTE PALLOTTA FA’ IL PUNTO SULLA ROMA

Schermata 2015-06-17 alle 11.27.32

Conferenza stampa mattutina del presidente della Roma James Pallotta che ha voluto fare il punto sulla Roma in vista della stagione 2015-16. Questi alcuni brani dell’intervista del presidente:” Non ci sono lotte di potere all’interno della società e squadra,  Rudi Garcia resterà con noi a lungo se vorrà. Noi lo vogliamo e il suo parere sul mercato, anche su Gervinho, è importante. La sua conferenza prima del Palermo? Non si è espresso bene, lui sa che ha sbagliato… Possiamo competere con la Juventus e batterla. Per la prossima stagione un paio di giocatori andranno via, sappiamo che ci servono 4 o 5 calciatori nuovi e siamo al lavoro. Su Nainggolan dico che stiamo facendo il possibile per farlo restare, lo vuole lui e lo vogliamo noi. Per lo stadio tutto procede per il meglio. Per il campionato, i diversi metodi di allenamento che stiamo provando ci consentiranno di essere competitivi. Io vorrei sia lo scudetto sia lo stadio. Totti è un giocatore eccezionale, avrà un ruolo qui fin quando vorrà. Da contratto questa sarebbe l’ultima stagione ma non ne abbiamo ancora parlato, finché giocherà sarà sempre un’arma in più. Farà parte della Roma a vita, mi piacerebbe che i nostri giovani fossero nella sua stessa condizione.
Il nostro centrocampo quando è in forma è uno dei migliori d’Europa, in difesa l’assenza di Castan è stata pesante ma lui il prossimo anno ci sarà. Serve segnare di più, senza dubbio, ma l’attacco ha avuto anche fasi particolarmente brillanti prima di avere dei cali. La questione, ripeto, riguarda la forma fisica.
Se non erano in forma non era colpa loro ma nostra, poi il ko con il Bayern ha peggiorato le cose a livello psicologico. La vittoria nel derby poi ci ha dato tanta grinta e questo ci fa sperare bene per il futuro. Non sono contro la curva Sud – aggiunge – rappresenta un fattore estremamente importante, c’è solo una piccola percentuale che causa problemi e questo non aiuta la squadra. Sul razzismo e la violenza io prenderò sempre posizione e in questo senso Roma Cares sta lavorando molto bene anche se non ho ancora spedito il mio bonifico da un milione di euro, lo farò la settimana prossima. Io difenderò i calciatori se i tifosi saranno ingiusti con loro perché bisogna tifare anche quando le cose vanno male.

Write a Comment

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Shortcuts & Links

Search

Latest Posts