Essentials

Meta

Pages

Categories

Campionato: Roma-Livorno 3-0

Ventesima  giornata di campionato
Stagione 2013-2014
Roma: Stadio Olimpico
Sabato 18 gennaio ore 18,00
Prima del girone di ritorno
Roma-Livorno 3-0

Destro porta in vantaggio la Roma

Destro porta in vantaggio la Roma

ROMA VINCENTE E BASTOS

Serviva un’altra prestazione di livello per superare una squadra che lotta per non retrocedere come il Livorno. Il risultato e le tante occasioni fallite, contro nessuna per gli amaranto hanno reso l’impegno ufficiale quasi un’amichevole.
In mezzo al match arriva la notizia dell’acquisto dell’esterno Bastos, voluto evidentemente fortemente da Garcia, ad interrompere un monologo in campo con una sola squadra  fare la partita. Nonostante Totti in panchina in compagnia con Nainggolan, Florenzi, Maicon ecc. per il turn-over da impiegare in vista della gara di Coppa Italia di martedì contro la Juventus all’Olimpico, i giallorossi non hanno lasciato scampo al Livorno affrontandolo col giusto piglio e con le giocate precise e veloci che hanno messo subito in ginocchio la squadra del subentrante Perotti al tecnico esonerato Nicola.

Felici e vincenti

Felici e vincenti

DIFFERENZA TECNICA ELEVATA

Se in passato il Livorno, che storicamente è avversario ostico, aveva regalato sonori dispiaceri alla Roma ed ai suoi tifosi, togliendo anche punti alla rincorsa scudetto, in questa occasione i giallorossi meritano sei punti in due confronti ad inizio e nel mezzo del campionato. La qualità della Roma fà subito la differenza ed il Livorno, seppure con undici uomini a difendere nella propria metà campo, lascia spazi importanti e gli avanti giallorossi creano occasioni importanti da subito.

Totti osserva dalla panca

Totti osserva dalla panca

SULL’OLIMPICO ALEGGIA BASTOS

Mentre i giallorossi sono impegnati in campo, arriva la notizia che la Roma ha soffiato al Napoli l’esterno MichelBastos (02-08-1983), che può giocare a sinistra o destra e anche come terzino sinistro (parole di Garcia) dalle prime notizie per volontà dello stesso giocatore che al Lilla ha avuto come tecnico proprio Garcia. Il giocatore proviene dall’ Al Ain e dopo Nainggolan, il Napoli perde un altro duello di mercato con la Roma il terzo se contiamo il mancato arrivo in azzurro di Lamela.
Sembrava tutto fatto nella corte di De Laurentis per l’arrivo dell’ex giocatore di Lione e Schalke 04, pronto a tornare alla ribalta nel calcio che conta.
Lo attendevano a Napoli già domani per svolgere le visite mediche, ma Sabatini e Garcia, come detto, con un prestito con diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni.
Rudi Garcia, suo ex allenatore, nell’ultima stagione disputata al Lille nel 2008-09, con 14 gol in 37 presenze, prima del suo trasferimento al Lione.

Garcia indovina il turn-over

BASTOS FIRMA IL CONTRATTO, DESTRO STROOTMAN LJAJIC LA PARTITA

Bastos a parte, bastano per chiudere la partita col Livorno le reti in apertura di Destro che sfrutta un mancato colpo di tacco di Gervinho e segna di potenza gonfiando la rete sotto la curva nord. A metà primo tempo a dare sicurezza alla prestazione già convincente, arriva la rete di Strootman, un gigante in tutti i sensi,che sceglie il tempo giusto su una palla vagante in area di rigore. Baldi incolpevole raccoglie la palla nel sacco.
Per la terza rete, dopo ripetuti tentativi che hanno visto protagonista il migliore in campo per gli amaranto, Bardi, giunge il goal di Ljajic che trova l’angolo giusto alla destra dell’estremo difensore, e lo batte sotto la curva sud.

Ljajic fà 3-0 e tutti a casa

Ljajic fà 3-0 e tutti a casa

GRANDE ROMA GRANDE PUBBLICO

Non era una gara di cartello, nel panorama della prima di ritorno, ma una Roma che gira e gioca bene, porta alle 18,00 del sabato 35.000 spettatori che rallegrano il pomeriggio-serata quasi primaverile con una grande coralità che spinge una squadra che già vola. Se proprio in una serata così tranquilla si deve cercare una pecca, la individuo nell’ammonizione comminata a Castan che alla fine fa numero e alla lunga porta alla squalifica. Ma viste come sono andate le cose resta addirittura un dettaglio.
Una Roma che dimostra la sua forza in campo e con le mosse  della società, un tardo poeriggio-serale difficile da dimenticare! I tifosi chiedono a gran voce: BIS!

LA SETTIMANA DA ROMA-GENOA A ROMA-LIVORNO

ANTICIPI E POSTICIPI FINO ALLA 12^ DI RITORNO

La Lega Serie A ha ufficializzato il calendario degli anticipi e dei posticipi dalla 3ª alla 12ª giornata di ritorno. Ecco la lista completa:

2ª GIORNATA RITORNO
Domenica 26 gennaio ore 12,30 VERONA-ROMA

3ª GIORNATA RITORNO 
Sabato 1 febbraio 2014 ore 18.00 BOLOGNA – UDINESE
Sabato 1 febbraio 2014 ore 18.00 CAGLIARI – FIORENTINA
Sabato 1 febbraio 2014 ore 20.45 MILAN – TORINO
Domenica 2 febbraio 2014 ore 12.30 GENOA – SAMPDORIA
Domenica 2 febbraio 2014 ore 20.45 JUVENTUS – INTER

4ª GIORNATA RITORNO
Sabato 8 febbraio ore 18.00 UDINESE – CHIEVO (Se qualificazione dell’Udinese alle semifinali di TIM Cup)
Sabato 8 febbraio ore 18.00 FIORENTINA – ATALANTA
Sabato 8 febbraio ore 20.45 NAPOLI – MILAN
Domenica 9 febbraio ore 12.30 TORINO – BOLOGNA
Domenica 9 febbraio ore 20.45 INTER – SASSUOLO

5ª GIORNATA RITORNO
Venerdì 14 febbraio ore 20.45 MILAN – BOLOGNA
Sabato 15 febbraio ore 20.45 FIORENTINA – INTER
Domenica 16 febbraio ore 12.30 CATANIA – LAZIO
Domenica 16 febbraio ore 20.45 ROMA – SAMPDORIA
Lunedì 17 febbraio ore 20.45 H. VERONA – TORINO

6ª GIORNATA RITORNO

Sabato 22 febbraio ore 20.45 BOLOGNA – ROMA
Domenica 23 febbraio ore 12.30 LIVORNO – HELLAS VERONA
Domenica 23 febbraio ore 18.30 JUVENTUS – TORINO
Domenica 23 febbraio ore 20.45 LAZIO – SASSUOLO
Lunedì 24 febbraio ore 19.00 PARMA – FIORENTINA
Lunedì 24 febbraio ore 21.00 NAPOLI – GENOA

7ª GIORNATA RITORNO
Sabato 1 marzo ore 20.45 ROMA – INTER
Domenica 2 marzo ore 12.30 CAGLIARI – UDINESE
Domenica 2 marzo ore 18.30 LIVORNO – NAPOLI
Domenica 2 marzo ore 20.45 MILAN – JUVENTUS
Domenica 2 marzo ore 20.45 FIORENTINA – LAZIO

8ª GIORNATA RITORNO
Sabato 8 marzo ore 18.00 UDINESE – MILAN
Sabato 8 marzo ore 20.45 CATANIA – CAGLIARI
Domenica 9 marzo ore 12.30 JUVENTUS – FIORENTINA
Domenica 9 marzo ore 20.45 NAPOLI – ROMA

9ª GIORNATA RITORNO
Sabato 15 marzo ore 20.45 HELLAS VERONA – INTER
Domenica 16 marzo ore 12.30 ATALANTA – SAMPDORIA
Domenica 16 marzo ore 18.30 CAGLIARI – LAZIO
Domenica 16 marzo ore 20.45 GENOA – JUVENTUS
Domenica 16 marzo ore 20.45 FIORENTINA – CHIEVO
Lunedì 17 marzo ore 19.00 TORINO – NAPOLI
Lunedì 17 marzo ore 21.00 ROMA – UDINESE

10ª GIORNATA RITORNO
Sabato 22 marzo ore 18.00 TORINO – LIVORNO
Sabato 22 marzo ore 20.45 CHIEVO – ROMA
Domenica 23 marzo ore 12.30 PARMA – GENOA
Domenica 23 marzo ore 18.30 NAPOLI – FIORENTINA
Domenica 23 marzo ore 20.45 CATANIA – JUVENTUS
Domenica 23 marzo ore 20.45 LAZIO – MILAN

 11ª GIORNATA RITORNO
Martedì 25 marzo ore 20.45 ROMA – TORINO
Giovedì 27 marzo ore 20.45 INTER – UDINESE

12ª GIORNATA RITORNO
Sabato 29 marzo ore 18.00 BOLOGNA – ATALANTA
Sabato 29 marzo ore 20.45 MILAN – CHIEVO
Domenica 30 marzo ore 12.30 SASSUOLO – ROMA
Domenica 30 marzo ore 20.45 NAPOLI – JUVENTUS
Lunedì 31 marzo ore 19.00 UDINESE – CATANIA
Lunedì 31 marzo ore 21.00 LIVORNO – INTER

BURDISSO SALUTA E SE NE VA

Burdisso ha salutato l’ambiente giallorosso con queste parole: “Ho deciso di lasciare la Roma, devo giocare per andare al Mondiale”. Propabilmente finirà in un’altra squadra italiana che gli riserverà un posto da titolare. La vicenda era in piedi da diverso tempo ma giocatore e procuratore tentennavano, klasciare Roma e la sua squadra non è certo facile. Poi improvvisamente la dichiarazione. Ora la società accelera per trovare “una pezza” in difesa. Sembra che Sabatini su richiesta del tecnico Garcia stia sondando la pista Faouzi Ghoulam, ed una richiesta sia stata fatta al Saint-Etienne.

GIRONE DI ANDATA ROMA ANALIZZATA

Analizzando i dati raccolti dall’Osservatorio Calcio Italiano, si evince che la Roma è prima per palloni giocati (667, +1.6% rispetto al Milan, +2.2% sulla Fiorentina e +3.6% rispetto alla Juventus). Al primo posto anche per pericolosità arrecata alle retroguardie avversarie (64.4% secondo miglior dato assoluto), percentuale di passaggi riusciti (73.6% secondo miglior dato assoluto), percentuale di conclusioni nello specchio della porta avversaria (6.7%, secondo miglior dato assoluto a pari merito con Napoli) e possesso palla (29′:16”, terzo miglior dato assoluto).

ROMA NUOVAMENTE MULTATA

Questo il comunicato del giudice sportivo dopo lo svolgimento di Roma-Genoa:
Ammenda di € 20.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria un petardo ed altri petardi nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 14, n. 5 in relazione all’art. 13 lettera a) e b) CGS; per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza; per avere inoltre , nel corso della gara, un componente della panchina con funzione di allenatore in seconda, fatto uso reiteratamente di una apparecchiatura rice-trasmittente (Regola n. 4 del Regolamento del giuoco del calcio); con recidiva specifica reiterata; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale

TABELLINO

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Dodò; Pjanic (dal 24′ s.t. Nainggolan), De Rossi, Strootman; Ljajic, Destro (dal 34′ s.t. Totti), Gervinho (dal 22′ s.t. Florenzi) (Skorupski, Lobont, Jedvaj, Marquinho, Burdisso, Maicon, Taddei, F. Ricci, Borriello). All. Garcia.

LIVORNO (3-5-1-1): Bardi; Ceccherini (dal 31′ s.t. Lambrughi), Rinaudo Valentini; Piccini, Biagianti, Duncan (dal 1′ s.t. Borja), Greco, Mbaye; Benassi (dal 36′ s.t. Mosquera); Paulinho (Anania, Aldegani, Gemiti, Emeghara, Belingheri, Luci, Emerson, Coda, Tiritiello). All. Perotti.

Arbitro: Russo
Assistenti: Tasso-Meli
IV Uomo: Tonolini
Assistenti d’area: Peruzzo-Nasca

Marcatori: 6′ Destro, 36′ Strootman,78′ Ljajic.

Spettatori 35.010.
Incasso 855.971 euro.
Ammoniti: Castan.
Angoli: 7-0 per la Roma.
Recupero: 1′ primo tempo, 2′ secondo tempo

I RISULTATI

 ROMA-LIVORNO 3-0
 JUVENTUS-SAMPDORIA  4-2
 UDINESE-LAZIO  2-3
 ATALANTA-CAGLIARI  1-0
 BOLOGNA-NAPOLI  2-2
 CATANIA-FIORENTINA  0-3
 CHIEVO-PARMA  1-2
 GENOA-INTER  1-0
 SASSUOLO-TORINO  0-2
 MILAN-VERONA  1-0

CLASSIFICA

 JUVENTUS  55
 ROMA  47
 NAPOLI  43
 FIORENTINA  40
 VERONA  32
 INTER  32
 PARMA  29
 TORINO  29
 LAZIO  27
 GENOA  26
 MILAN  25
 ATALANTA  24
 CAGLIARI  21
 SAMPDORIA  21
 UDINESE  20
 BOLOGNA  17
 CHIEVO  17
 SASSUOLO  17
 LIVORNO  13
 CATANIA  13

 

Write a Comment

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Shortcuts & Links

Search

Latest Posts