Essentials

Meta

Pages

Categories

Campionato: Catania-Roma (minuti di recupero mancanti) 1 – 1

Diciottesima giornata campionato serie “A”
Stagione 2011-2012
Girone di andata
Catania, mercoledì 8 febbraio 2012
Stadio Massimino ore 20,00
Recupero della gara Catania-Roma 1-1 (Sospspesa al 65′ per impraticabilità di campo)
Catania-Roma 1-1

SI RIPARTE DAL 65′

Catania-Roma atto secondo. La partita interrotta al 65′ minuto del primo tempo riparte proprio da lì.
Il punteggio fissato sull’1-1 è lo stesso con cui si riprende la partita. Non possono partecipare i giocatori che allora erano squalificati, quelli sostituiti ed i nuovi acquisti. Quindi totti e De Rossi sostituiti da louis Enrique sono rimasti nella capitale. Naturalmente al termine dei 25′ minuti restanti più l’eventuale recupero verranno assegnati i punti in classifica che fin qui sono mancati alle due squadre. Gli etnei con quella contro la Roma debbono recuperare in tutto tre incontri causa neve.

UN EURO UN BIGLIETTO

L’antisportiva Catania monta un nuovo clima anti-Roma, il presidente ha fatto vendere i biglietti di ingresso ad un euro assicurandosi il tutto esaurito.
Dopo le sette reti rifilate agli etnei in passato, i rossoblù vivono una sorta di trance agonistica insieme ad un pubblico che quando vede Roma vede nero.
I ragazzi di louis Enrique troveranno contrapposto l’ex tecnico Montella, attuale allenatore dei padroni di casa.

87' occasione per Borini sventa il portiere

87' occasione per Borini sventa il portiere

BORINI UNA GRANDE OCCASIONE

L’occasione più importante in venticinque minuti giocati con gran carica e foga arriva all’87’ quando Borini in area, sotto misura, sbilanciato riesce ad indirizzare verso la porta etnea. Il portiere salva con una parata in due tempi.
all’altra parte Jama impegna Stekelenburg in angolo.
La mini partita è stata concentratissima, si è sviluppata senza nessuna pausa ma non sono arrivate altre emozioni neppure nei cinque minuti totali di recupero che, ancora una volta, il casalingo Tagliavento ha concesso.

TAGLIAVENTO VA FERMATO

Cosa succede a quest’arbitro della federazione di Terni che, anche in questa occasione, è stato a favore dei padroni di casa negando un evidente punizione dal limite alla Roma per un fallaccio su Borini di Spolli che andava ammonito (quindi espulso)  e non espellendo in un paio di occasioni Lodi entrato in ritardo e già ammonito. Ha proseguito il suo cattivo arbitraggio fischiando a favore dei padroni di casa tuto anche quello che non andava fischiato.
Consentendo un atteggiamento aggressivo del Catania senza il rispetto delle regole ha favorito i padroni di casa. Distante dall’azione, denota cattiva preparazione fisica e se questo internazionale è a questi livelli va FERMATO per il bene della categoria.
L’arbitro ternano non è sereno quando arbitra la Roma e la cosa è assai manifesta. Ci vuole poco a capire che lui e Russo potrebbero avere destini diversi anzichè fargli incrociare i giallorossi, perchè i soliti errori contro la solita Roma?
Meglio distante dai colori dei capitolini, dal derby in poi solo danni.

CLASSIFICA CON UN PUNTO IN PIU’

Accorcia in classifica la Roma che mette a frutto il punto conquistato sul difficile terreno di gioco del Massimino. Si accorciano le distanze verso l’alto anche se non è arrivata la vittoria ma la Roma ce l’ha messa tutta.
Bene Piscitelli che ha giocato dal primo minuto del recupero, e che ha fatto un’ottima impressione.

TABELLINO DEL RECUPERO

CATANIA (3-5-2): Kosicky; Bellusci, Legrottaglie, Spolli; Izco, Almiron, Lodi, Ricchiuti, Llama; Suazo, Bergessio.

A disp: Terracciano, Potenza, Calapai, Paglialunga, Catellani, Gomez, Lanzafame.

All.: Montella.

ROMA (4-3-3): Stekelenburg; Rosi, Heinze, Juan, Taddei; Gago, Simplicio, Pjanic; Lamela, Bojan, Borini.

A disp.: Lobont, José Angel, Cassetti, Greco, Viviani, Perrotta, Piscitella.

All.: Luis Enrique.

Arbitro: Tagliavento

Assistenti: Nicoletti-Di Liberatore

Spettatori 15.000.

Ammoniti: Spolli, Almiron, Simplicio, Pjanic, Lodi, Taddei.

Angoli: 5-5.

Recupero: 1’primo tempo, 5’secondo tempo.

 

CLASSIFICA SERIE “A”

 JUVENTUS  45
 MILAN  44
 UDINESE 41
 LAZIO  39
 INTER  36
 ROMA  35
 NAPOLI 31
 PALERMO  31
 GENOA  30
FIORENTINA  28
CAGLIARI 27
PARMA 27
CHIEVO 27
CATANIA  24
ATALANTA -6 23
BOLOGNA 22
SIENA 20
LECCE 17
CESENA 16
NOVARA 13

La classifica è largamente incompleta
per le numerose gare rinviate:

Twisterorizzontale

Write a Comment

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Shortcuts & Links

Search

Latest Posts