Essentials

Meta

Pages

Categories

Europa league: Siviglia-Roma 2-0

Europa league
Ottavi di finale
Duisburg giovedi 6 agosto 2020
Reisen-Arena stadio (a porte chiuse causa covid 19)
Siviglia-Roma 2-0

 

Campionato: Juventus-Roma 1-3

Trentanovesima giornata
Sabato 1 agosto 2020 ore 20,45
Torino-Juventus stadium
Juventus-Roma 1-3

 

 

 

IL SUPERPRESIDENTE – LO SCUDETTO – LA FATINA IL COJONAVIRUS

 

IL SUPERPRESIDENTE – LO SCUDETTO – LA FATINA IL COJONAVIRUS

E’ una storia che sembra romanzata ma è vera.
Un giorno il mondo si sveglia e conosce, suo malgrado, un nuovo intruso che ci cambia la vita, gettandoci nel panico e facendo scomparire un’intera generazione, causando lutti e rovine economiche.Ebbene in questa apocalisse un uomo solo è fuori contesto e sale al comando.
E’ il presidente dei presidenti e passa come un carro armato sopra tutto e tutti, lutti e pericoli compresi.
Nel campionato nostrano fermo per paura di infezioni gravi, solo lui alza la voce,
deve vincere lo scudetto e trovando resistenze e opposizioni parla con doppia e tripla lingua in funzione univoca.
Tace lui parla l’addetto stampa che se si silenzia e lascia il posto al direttore sportivo.
La voce è diversa ma i discorsi casualmente vanno nello stesso senso anche se i personaggi sono ben tre in uno, sembrano le offerte del supermercato.
Tutte le lingue parlano di scudetto, mentre gli altri presidenti vacillano sotto i colpi impietosi della grave pandemia.
Come nelle migliori favole non può mancare la fatina bionda, un po’ stagionata ad onore del vero, ma sembra in forma e con la sua lingua magica e decreta con un colpo di bacchetta magica che
i tifosi romanisti sono invidiosi perché non vogliono che la rivale vinca lo scudetto.
Ma su tutti si erge l’imponente figura del presidentissimo, anche esperto virologo come lo ribattezza un famoso piemontese.
Il suo innegabile fiuto lo porta a dire che non è in ballo solo la vittoria dello scudetto da parte della sua squadra ma tutto il mondo finanziario che ruota intorno al calcio è in pericolo se non si riprende il campionato.
Alla fine anche il ministro dello sport cede e fa nuovamente giocare, a porte chiuse, le ultime giornate di torneo che mancano alla conclusione.
Ma che succede ?

Imbarazzo massimo e lingue che pian piano ammutoliscono.
Arrivano sconfitte pesanti e imprevedibili e SCUDETTO sogno certo…addio. L’imponderabile diventa realtà, la fatina torna in disparte a riparare la bacchetta magica e far riposare la lingua,
l’addetto stampa non parla più, ci fà stare preoccupati
mentre il direttore sportivo scompare dalla scena.
Anche il bene del calcio sbandierato dal presidentissimo va a farsi benedire perché le partite viste così in tv perdono oltre due milioni di spettatori, disamorando anche gli altri.
Soltanto il grande attore e mecenate resiste e chiama a rapporto le truppe ormai cotte dal gran caldo, vuole spiegazioni.
Le spiegazioni non ci sono, e sul fronte soddisfazioni arriva una grossa tegola che fà cadere di stile sua MAESTA’.

Anche la sua protetta in serie B nonostante gli investimenti fatti, non arriva neppure ai play off, si registrano insulti a danno del tecnico.
Ma che è successo?
Tutto sembrava andare per il verso giusto, anche tanti arbitri sbagliavano domenica dopo domenica a favore della sua squadra, come si è potuti arrivare a questo sfascio?
Gli scienziati sono riusciti a giochi compromessi a dare una spiegazione logica a quanto accaduto.
Il maledetto coronavirus è mutato, infastidito dalle mille diavolerie del presidentissimo, si è trasformato in COJONAVIRUS e a farne le spese sono proprio i nostri attori principali che hanno visto svanire piano piano tutti i sogni fino all’ultima avventura o meglio Ventura.

Intanto la fatina aveva ragione, i perfidi tifosi romanisti ridono a crepapelle.
Finalmente un finale allegro, diverso dalla realtà che viviamo!
Resta a suo vantaggio che la sua squadra in A, ha sottratto immeritatamente il quarto posto alla quinta, classifica stilata dai maggiori quotidiani relativi alle disavventure arbitrali.
S’alza nell’aere mattutina un fetore insopportabile causato da tutte queste mosse azzardate, meglio turarsi il naso.

 

 

Campionato: Torino-Roma 2-3

Trentottesima giornata
Mercoledi 29 luglio 2020 ore 21,45
Torino-Stadio Olimpico
Torino-Roma 2-3

 

Campionato: Roma-Fiorentina 2-1

Trentasettesima giornata
Domenica 26 luglio 2020 ore 19,30
Roma-Stadio Olimpico
Roma-Fiorentina 2-1

 

Shortcuts & Links

Search

Latest Posts